Rivoluzione pedonale al via nel centro storico di Como

piazza duomo pedonaleRivoluzione al via nel centro storico cittadino. Si avvicina la conclusione dei cantieri per la riqualificazione delle piazze cittadine e il Comune di Como è pronto a far scattare la fase 2 della pedonalizzazione. La giunta ha infatti deliberato la trasformazione in zone pedonali di alcune vie e piazze al momento a traffico limitato, eliminando completamente il passaggio di veicoli in determinati angoli di città. Via le auto 24 ore su 24 dalla nuova piazza Volta (esclusa la parte asfaltata con parcheggio), ma anche da via Pretorio e da tutta piazza Grimoldi, dove – non appena verranno spostati i posti per le moto – diventeranno pedonali anche via Macchi e via Grimoldi. Situazioni in parte prevedibili, vista la riqualificazione, ma la vera novità riguarda altre zone. Come via Vittorio Emanuele che sarà completamente pedonale, 24 ore su 24, nel tratto fra via Perti e via Indipendenza, mentre nel tratto finale verso piazza Duomo i veicoli autorizzati potranno circolare soltanto tra le 6 e le 10.30 del mattino. Stesso discorso per piazza Duomo e via Plinio che diventeranno pedonali ma solo dalle 10.30 alle 6 del mattino successivo. Pedonalizzazione completa, 24 ore su 24, di via Cinque Giornate (tra piazza Duomo e via Boldoni), piazza Cavour (escluso il lungolago e il tratto che collega piazza Roma e piazza Volta) e piazza Verdi (tranne la sede carrabile da via Bertinelli a via Rodari). Niente auto, infine, in via Maestri Comacini e nel tratto finale di via Bellini verso piazza Verdi, anche in questo caso senza distinzioni orarie. Parla di nuove opportunità per il centro storico, con spazi pubblici da riscoprire l’assessore alla Mobilità Daniela Gerosa. “È una città che guarda al futuro – dice – con una nuova vitalità”. “Restituiamo ai cittadini nuove importanti porzioni della città storica” le fa eco l’assessore all’urbanistica Lorenzo Spallino. La rivoluzione è attesa per i prossimi giorni, non appena sarà firmata l’ordinanza con conseguente posa della segnaletica. Prima che il provvedimento entri in vigore verranno informati commercianti e residenti.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati