Roberto Cau, la stangata: sette turni di squalifica

Arconatese-Como: Cau in tribuna dopo l'espulsione rimediata alla fine del primo tempo

Arconatese-Como: Cau in tribuna dopo l'espulsione rimediata alla fine del primo tempo Arconatese-Como: Cau in tribuna dopo l’espulsione rimediata alla fine del primo tempo

Ben sette turni di squalifica per Roberto Cau, viceallenatore del Como, allontanato dal terreno di gioco per proteste mercoledì alla fine del primo tempo della partita di campionato fra Arconatese ed azzurri. Come recita  il dispositivo la motivazione dello stop  fino al 28 febbraio è “per avere, al termine della gara, protestato platealmente nei confronti del direttore di gara spingendo le mani del medesimo con foga verso il basso”. Un contatto fisico, insomma, pagato carissimo. Nessun’altra sanzione per la squadra di mister Antonio Andreucci, che per la gara interna con il Derthona recupera Federico Gentile, indisponibile per squalifica con l’Arconatese. Alla squadra padrona di casa, tra l’altro, sono stati inflitti 1.000 euro di  multa per lanci di acqua verso l’arbitro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.