Roberto Renzi e mister Banchini: ripartenza marchigiana

Calcio Marco Banchini Como

Ripartenza dalle Marche per due personaggi che in un passato più o meno recente hanno intrecciato le vicende sportive del Calcio Como.

Roberto Renzi ha acquistato all’asta la Sambenedettese e ne è diventato il nuovo presidente. L’immobiliarista faceva parte del gruppo che nel 2017 ha ricevuto dal sindaco Mario Landriscina il titolo sportivo del Como 1907. Era nella cordata con Massimo Nicastro, Roberto Felleca e il direttore Ninni Corda; poi Renzi si è defilato. Ora questa nuova avventura nel mondo del calcio, in cui peraltro intendono rimanere anche gli stessi Felleca e Nicastro, che pure stanno valutando in questi giorni eventuali acquisizioni; le offerte di società non mancano.

Torna al lavoro anche Marco Banchini, nella foto, allenatore della promozione dalla D alla Lega Pro, nel 2019, ed esonerato nel corso dell’ultima stagione, con la squadra affidata a Giacomo Gattuso, che alla fine ha raggiunto la conquista della serie B.

Mister Banchini ha raggiunto l’accordo con la Vis Pesaro – formazione di Lega Pro che quest’anno ha ottenuto la salvezza al penultimo turno – con un contratto dalla durata di due anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.