Robiglio, timori imprese per coronavirus

Effetti arriveranno con onda lunga. Già allarme turismo e lusso

(ANSA) – TORINO, 1 FEB – "Siamo particolarmente preoccupati: certamente stiamo studiando la situazione e cercando di capire le evoluzioni per le prossime settimane", dice il leader della Piccola Industria di Confindustria, Carlo Robiglio, dell’impatto sul’economia italiana dell’allarme per il coronavirus cinese. "Alcuni impatti già si vedono", spiega. "Ho parlato con colleghi che operano nei settori del turismo e del lusso: stanno già sentendo le prime ripercussioni e esiste "il rischio psicosi".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.