Roghi per 100 anni annessione Alto Adige

Iniziativa degli Schuetzen su numerose montagne

(ANSA) – BOLZANO, 10 OTT – Per ricordare il 100/o anniversario dell’annessione dell’Alto Adige all’Italia, che ricorre oggi, gli Schuetzen hanno acceso sulle montagne numerosi roghi raffigurante la scritta "100". A passo Rombo, sul confine italo-austriaco, in presenza dei comandanti degli schuetzen del Tirolo, Alto Adige e Trentino è stata installata una grande corona di spine. "Sappiamo di non poter spostare il confine di ingiustizia con violenza, ma tantomeno si può pretendere di definire giusta un’ingiustizia e continueremo con tutta la nostra forza a impegnarci per i diritti" dell’antico Tirolo, afferma il comandante altoatesino Juergen Wirth Anderlan. Gli Schuetzen tradizionalmente, a giugno, accendono dei roghi sulle montagne la prima domenica dopo Corpus Domini per ricordare il voto fatto al sacro cuore durante le guerre anti-napoleoniche. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.