Rogo di libri davanti a centro sociale

Danneggiata anche recinzione di comunità accoglienza

(ANSA) – BOLOGNA, 19 MAG – Alcune pile di libri date alle fiamme davanti al cancello del Tpo, il centro sociale di via Casarini che nelle ultime settimane ha dato vita a iniziative di solidarietà per famiglie in difficoltà; danneggiamenti alle recinzioni dell’Eremo di Ronzano, la comunità di accoglienza sui colli di Bologna gestita dai frati dei Servi di Maria. Entrambi gli atti vandalici sono avvenuti negli ultimi giorni e sono stati denunciati su Facebook dai responsabili delle strutture prese di mira. "Leggiamo questo gesto come un tentativo di intimidazione" – scrivono gli attivisti del centro sociale – mentre noi stiamo portando i libri nelle case dei bambini e dei ragazzi del quartiere, a qualcuno è venuto in mente di venire a bruciarne davanti al Tpo. I libri li hanno sempre bruciati gli stupidi e i fascisti".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.