Romanzo sardo oggi pomeriggio a Villa Olmo

Incontri
Sono centinaia in tutta la provincia lariana e rivendicano con orgoglio l’appartenenza alla propria terra. Sono i soci e i simpatizzanti del “Circolo culturale ricreativo sardi” di Como che in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del capoluogo e la Regione Sardegna ospita oggi alle 17.30 nel salone di Villa Olmo, in via Cantoni 1, la presentazione del libro “Il futuro sospeso” (pp. 212, 13 euro) del giornalista della Rai e fondatore dell’associazione culturale “Articolo 21” Ottavio Olita, pubblicato dalla casa editrice cagliaritana Cuec.
L’opera documenta, in forma di romanzo, le vicende di tre generazioni di una famiglia tra speranze e sogni, nel cuore dell’Italia più povera, tra Lucania, Calabria e Sardegna. È una lettura toccante, che invita il lettore a condividere la sfida con una grave malattia che aggredisce il protagonista. Il quale di fronte alla sofferenza ripercorre la propria esistenza e quella dei genitori e degli zii, eroi di una storia forse minore ma vera che affronta con orgoglio e a testa alta le difficoltà di una terra di miseria, la Lucania, per cercare fortuna in un’altra terra di fame, la Sardegna, sempre all’insegna del rispetto e della solidarietà. Ed è proprio grazie a questo esempio che il protagonista troverà la forza di sopravvivere, nonostante tutto.
All’incontro cui sarà presente l’autore, cagliaritano di adozione e calabrese di nascita, parteciperà anche il presidente della “Famiglia Comasca” Piercesare Bordoli. L’attore Marco Spiga leggerà alcuni brani del volume. Al termine verrà offerto un rinfresco a base di prodotti tipici sardi. Ingresso libero. Info: 031.506.269.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.