Ruba il motore di una barca: romeno nei guai

DENUNCIATA ANCHE LA SORELLA
La stazione carabinieri di Gravedona ed Uniti ha denunciato a piede libero un 27enne romeno di Villa di Tirano (So). Secondo l’accusa, l’uomo il 29 giugno scorso avrebbe rubato il motore di un’imbarcazione ormeggiata a Dascio di Sorico. Il motore è stato recuperato e restituito alla proprietaria, una cittadina svizzera. Anche la sorella del romeno (32 anni) è stata denunciata per simulazione di reato e favoreggiamento. Avrebbe

aiutato il fratello fornendogli falsi alibi.

Mauro Peverelli

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.