Ruba la carta di credito e la usa in centro: denunciato

La Questura di Como

Il muratore stava lavorando in cantiere quando sul suo cellulare è giunto un messaggio che lo informava di un acquisto (suo) in piazza San Fedele effettuato con la carta di credito. L’uomo ha guardato subito nello zaino scoprendo il furto che nel frattempo aveva subito. L’immediata chiamata alla Questura ha permesso agli uomini della Mobile di recarsi nel negozio recuperando il video dell’uomo che aveva effettuato l’acquisto. Le ricerche non hanno tuttavia dato esito. L’epilogo ieri mattina quando due agenti di polizia, mentre camminavano in centro, si sono trovati davanti l’uomo che avevano visto nelle telecamere il giorno prima. Immediato è scattato il fermo e il trasporto in Questura per l’identificazione. Si tratta di un 30enne senza fissa dimora di origine bresciana. È stato denunciato a piede libero con l’accusa di furto e utilizzo indebito della carta di credito.

Articoli correlati