Ruba profumi per 200 euro: stanata dalla commessa

altErba
Nella borsa, foderata e schermata, aveva tre profumi di pregio, per un totale di circa 200 euro. Boccette griffate Dior e Gucci che una 43enne residente a Cinisello Balsamo non aveva intenzione di pagare, tanto che era già passata accanto alla cassa eludendo (proprio grazie alla schermatura) l’antitaccheggio. La commessa della profumeria ”Ethos” all’interno del centro commerciale “ I laghi” di Erba si è però accorta e ha lanciato l’allarme alla vigilanza e ai carabinieri. La donna

– che era accompagnata da una amica al momento del furto – è finita ieri a processo per direttissima. Ha chiesto i termini a difesa ma in attesa del processo rimarrà in cella.

Mauro Peverelli

Nella foto:
La borsa schermata usata per il furto in profumeria

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.