Ruba vestiti al Bennet: arrestata 35enne

PER UN VALORE DI 350 EURO
I carabinieri hanno arrestato un donna sorpresa a rubare all’interno del Bennet di Montano Lucino. La 35enne aveva appena sottratto vestiti nascondendoli in una borsa schermata e superando le casse senza pagare. La vigilanza anti-taccheggio, che aveva però visto tutto, ha fermato la donna e chiesto aiuto ai carabinieri di Lurate Caccivio. La refurtiva è stata valutata in 350 euro. La 35enne ieri è stata processata per “direttissima” patteggiando 6 mesi di pena.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.