Rugby: Foster guiderà All Blacks fino alla Coppa del Mondo 2023

Il contratto del tecnico era in scadenza a fine anno

(ANSA) – WELLINGTON, 24 AGO – Ian Foster resta sulla panchina degli All Blacks fino alla Coppa del Mondo 2023, ha annunciato la Federugby neozelandese (NZR). "Non c’è dubbio che ‘Foz’ e il suo team si comportano in modo eccellente in condizioni difficili e siamo felici di inviare un forte segnale di supporto per (…) consentire al gruppo di prepararsi per il futuro", ha affermato il presidente Mark Robinson in una dichiarazione. Il contratto di Ian Foster sarebbe scaduto a fine anno. All’inizio del 2021, diversi giocatori avevano chiesto certezze sulla preparazione per la prossima Coppa del Mondo, in Francia. Da parte sua, l’allenatore ha espresso il suo entusiasmo per "l’idea di guidare la squadra nel futuro" e la sua "voglia di mettersi al lavoro". Sotto la guida di Foster gli All Blacks hanno vinto due volte la Bledisloe Cup (2020, 2021) e il Rugby Championship nel 2020, disputato in assenzasenza il Sudafrica. Dopo tre vittorie, due sconfitte e un pareggio in sei test nel 2020, nel 2021 hanno una striscia di cinque vittorie consecutive, di cui due contro l’Australia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.