Rugby: Italia-Scozia; torna Ghiraldini ma parte da panchina

Sabato a Firenze azzurri tenteranno interrompere serie negativa

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Il ct Franco Smith ha ufficializzato la formazione che sabato affronterà la Scozia allo stadio Franchi di Firenze nel test match che segna l’esordio di Bigi e compagni nella ‘Autumn Nations Cup’. Inedito il triangolo allargato, dove Jacopo Trulla debutta all’ala andando a completare il triangolo allargato con Mattia Bellini all’ala e Matteo Minozzi estremo. La coppia di centri è formata da Carlo Canna e Marco Zanon. Confermata la mediana con Garbisi all’apertura e Violi come mediano di mischia e nessun cambio in terza linea, dove Smith si affida all’esperienza ed al dinamismo di Polledri, Steyn e Negri. Debutto nello stadio della sua città per Niccolò Cannone, in seconda linea con il compagno al Benetton Marco Lazzaroni. Sesta partita da capitano per Luca Bigi, affiancato in prima linea dai Fischietti e Zilocchi. Dopo venti mesi dall’ultima apparizione in Nazionale torna in lista gara Leonardo Ghiraldini, icona del rugby italiano con le sue 104 presenze. Questa l’Italia anti-Scozia: 15 Minozzi, 14 Trulla, 13 Zanon, 12 Canna, 11 Bellini, 10 Garbisi, 9 Violi, 8 Polledri, 7 Steyn, 6 Negri, 5 Cannone, 4 Lazzaroni, 3 Zilocchi, 2 Bigi, 1 Fischetti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.