Russia: alcol ‘contraffatto’, almeno 29 morti

Vittime di bevande al metanolo nella regione di Orenburg

(ANSA) – MOSCA, 09 OTT – E’ salito a 29 il numero delle persone morte nella regione russa di Orenburg, dopo aver consumato dell’alcol che si presume "contraffatto": lo riporta l’agenzia Interfax, citando la portavoce del Comitato Investigativo russo, Svetlana Petrenko. Stando a quanto scritto ieri dall’Afp, "i test hanno mostrato che le vittime avevano consumato alcol contenente metanolo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.