Russia, dal 2021 missili S-400 all’India

L'India rischia di essere sanzionata dagli Usa

(ANSA) – MOSCA, 05 FEB – La Russia comincerà a fornire all’India i sistemi missilistici di difesa aerea S-400 entro la fine del 2021: lo ha detto il vice direttore del Servizio federale russo per la cooperazione tecnico-militare, Vladimir Drozhzhov, ripreso dall’agenzia Interfax. Il contratto tra Russia e India da circa 5 miliardi di dollari è stato concordato nel 2018. Gli Usa minacciano sanzioni contro i Paesi che acquistano armi dalla Russia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.