Russia: media, milioni di dati elettori Usa in Darknet

Lo riporta il giornale russo Kommersant

(ANSA) – MOSCA, 01 SET – Probabili hacker russi hanno fatto trapelare i dati personali di quasi tutti gli elettori del Michigan (7,6 milioni dei 7,8 milioni di elettori dello Stato), così come le informazioni di un altro milione di elettori in Arkansas, Connecticut, North Carolina e Florida. Lo riporta il giornale russo Kommersant. I dati sono apparsi di recente su un forum del Darknet russo, postato da un utente soprannominato "Gorka9". Le informazioni erano aggiornate a marzo 2020 e una fonte della società di sicurezza "InfoWatch" ha confermato a Kommersant che i dati sono autentici. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.