Cultura e spettacoli

Russolillo dona al Sant’Anna la collezione “Tavolozza”

Maestri lariani
Grazie a una lunga tradizione di donazioni, l’ospedale Sant’Anna è anche una galleria d’arte. Un patrimonio, di recente restaurato, che viene alimentato di continuo. Lo testimonia la recentissima donazione del comasco Franco Russolillo, pittore che ha presentato nell’azienda ospedaliera di San Fermo quattordici quadri della serie “Tavolozza”. Sono stati collocati in permanenza lungo il corridoio che collega i due poliambulatori, il Day Hospital Medico Oncologico e la Day Surgery. Ossia un settore frequentato ogni giorno da centinaia di persone. Altri tre quadri donati dall’artista saranno nella sala d’aspetto della Chirurgia Maxillo-facciale, in Direzione e nell’area Formazione-Comunicazione.
Russolillo è nato a Como nel 1932. Con un linguaggio riconducibile a Impressionismo, Secessionismo e Cubismo, ha come cifra stilistica la suddivisione ritmica dello spazio dove geometria e colore giocano un ruolo di primo piano.

Nella foto:
Al centro (con la sciarpa) Franco Russolillo insieme al direttore generale del Sant’Anna Marco Onofri e a medici e amici dopo la consegna dei dipinti
28 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto