Sabbia del Sahara investe la Francia, cielo si tinge giallo

Al sud e all'est del Paese

(ANSA) – PARIGI, 06 FEB – La sabbia del Sahara, trasportata dai venti diretti a nord, ha ‘invaso’ la Francia, colorando di giallo il cielo su gran parte del sud e dell’est del Paese. "Un sistema a bassa pressione nella penisola iberica ha provocato un potente flusso verso sud che ha spinto la sabbia dal Sahara verso la Francia", ha spiegato Meteo France sul suo sito web. "La presenza di sabbia nell’atmosfera ha colorato di giallo-arancio al cielo nel sud-est e nel centro-est della Francia" (sabato). Secondo il centro di monitoraggio del meteo nazionale spagnolo, responsabile a livello europeo di questi fenomeni, la ‘nuvola’ di sabbia continuerà a salire verso il nordest del Paese e domani procederà verso l’Europa centrale, anche in Italia. Molti utenti dei social network hanno pubblicato foto di diverse regioni, da Tolosa a Strasburgo (est), passando per Lione e Grenoble (sud-est), mostrando paesaggi emblematici e monumenti di colore ocra. L’origine della tempesta di sabbia è stata una depressione al largo della costa del Marocco che ha sollevato la polvere che è stata poi trasportata dai venti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.