Sacrario Sport Nautici: cerimonia per i 50 anni dalla consacrazione
Città, Cultura e spettacoli, Religione, Sport, Territorio

Sacrario Sport Nautici: cerimonia per i 50 anni dalla consacrazione

Il Tempo Sacrario di Garzola

Domani, domenica 8 aprile,  al Tempio Sacrario degli Sport Nautici di Garzola di Como si terrà una cerimonia per celebrare il 50° anniversario della consacrazione della Basilica avvenuta il 24 marzo 1968  e per commemorare i caduti in mare sia in tempo di pace che in tempo di guerra.

Sulla cuspide del Tempio-Sacrario è collocata da dieci anni la statua dorata della  “ Madunina de Comm“ che prima si trovava sulla chiesa (oggi demolita) dell’ex Seminario Vescovile di via Sirtori.
La celebrazione inizierà alle ore 10 e terminerà con un momento di festeggiamento.
Sarà presente anche la sezione cittadina dell’Associazione marinai d’Italia.
Tra le particolarità del Santuario, il fatto di ospitare i cimeli dei componenti della squadra azzurra di nuoto scomparsa nell’incidente aereo di Brema:  il 28 gennaio del 1966 persero la vita 46 persone. Tra loro sette atleti della squadra italiana che stavano andando a un meeting nella città tedesca: Bruno Bianchi, Dino Rora, Sergio De Gregorio, Amedeo Chimisso, Luciana Massenzi, Carmen Longo, Daniela Samuele. Poi il tecnico Paolo Costoli e il giornalista Nico Sapio.
Un serie di circostanze sfortunate costrinse il gruppo a cambiare ripetutamente aereo, per poi salire sul tragico volo Francoforte-Brema. Il ricordo di quella sfortunata spedizione è legato anche al Lario. Nessuno di loro era comasco, ma i loro cimeli, come detto, sono conservati al tempio Sacrario degli sport nautici di Garzola.
Una bacheca  raccoglie le loro immagini e una serie di cimeli come coppe, medaglie e una tuta della Nazionale. Struggente rivedere oggetti (documenti come il passaporto di Chimisso, monete e tesserini) ritrovati tra i resti dell’aereo caduto a Brema e che sono stati donati al Sacrario dalle famiglie.

 

7 aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto