Sagra di San Giovanni, posti in crociera già esauriti. L’evento sull’Isola Comacina è il più gettonato dai turisti

I fuochi d'artificio 2018 all'Isola Comacina

Tutto esaurito per arrivare via lago all’Isola Comacina sabato 22 giugno per l’evento pirotecnico che aprirà la Sagra di San Giovanni, un evento gettonatissimo (che proseguirà il 23 con il corteo storico) e che non smette di affascinare i comaschi e i turisti.
La Sagra di San Giovanni, con l’incendio dell’Isola Comacina e i fuochi d’artificio, trasporta indietro nei secoli ripercorrendo le vicende che videro contrapposte le città di Como e di Milano. La festa rimanda infatti alla distruzione dell’Isola Comacina, nel 1169, a opera dei Comaschi e del loro alleato Federico Barbarossa, sceso in Italia per riportare i Comuni sotto l’autorità imperiale che si vendicarono in tal modo del tradimento subito nella guerra del 1118-1127, durante la quale l’Isola Comacina fu alleata dei Milanesi.
Le crociere notturne straordinarie in partenza da Como e dalle località del Centro Lago fino all’Isola Comacina sono da tempo esaurite. Chi vuole tentare la fortuna può sperare in qualche defezione dell’ultimo minuto tra i prenotati, oppure affidarsi alle imbarcazioni private sperando che siano organizzati taxi boat da Como. Da piazza Cavour pare che i motoscafi in partenza si contino su una mano sola.
Ieri poi altro smacco per i turisti a caccia di informazioni nel capoluogo: sia l’Infopoint di via Albertolli (il cui numero telefonico risultava muto nel pomeriggio) che quello della stazione ferroviaria di San Giovanni non erano in grado di fornire informazioni sulla sagra, rimandando l’utente alla consultazione dei siti Internet di riferimento, come quello del Comune di Tremezzina e della Navigazione. L’ufficio dell’assessorato al Turismo del Comune di Como ha invece rimandato al sito ufficiale dell’isola www.isola-comacina.it dove però ogni informazione sulla sagra risale al 2017. Il sito mylakecomo.co invece pubblica il programma completo della sagra 2019 comprese le preziose info sulle limitazioni al traffico per chi dovrà accontentarsi di una trasferta su gomma (la strada chiude alle 20 del 22 giugno nel tratto Argegno-Lenno).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.