Saguto: Pm, trasmissione atti magistrati

Per falsa testimonianza. Preannunciata richiesta 'pene severe'

(ANSA) – CALTANISSETTA, 14 GEN – "Finita questa requisitoria trasmetteremo gli atti perché si proceda per falsa testimonianza nei confronti di una serie di magistrati, avvocati, amministratori giudiziari, coadiutori e alcuni di coloro che hanno fatto da testimoni in questo processo". Lo ha detto il Pm Maurizio Bonaccorso, nel corso della requisitoria del processo al cosidetto "Sistema Saguto", l’ex presidente della sezione Misure di prevenzione del tribunale di Palermo accusato di una gestione disinvolta nella nomina degli amministratori dei beni confiscati. L’accusa, sostenuta in aula anche dal Pm Claudia Pasciutti, ha preannunciato la richiesta alla fine della requisitoria di "pene molto severe – ha detto Bonaccorso -, non esemplari perché le pene esemplari non fanno parte della nostra cultura giuridica, ma adeguate alla gravità dei reati contestati".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.