Saldi: Aosta tra le prime, ma città è deserta

Svendite frenate dal lockdown natalizio

(ANSA) – AOSTA, 02 GEN – Frenati dal lockdown natalizio i saldi ad Aosta partono al rallentatore, in una città innevata e deserta. La Valle d’Aosta, assieme a Basilicata e Molise, è la prima ad avviare le svendite invernali. Ma, a metà mattina, le vie del centro storico del capoluogo sono deserte, pochi i negozi aperti e pochissime le vetrine con l’annuncio dei saldi. Secondo la Confcommercio i saldi quest’anno muoveranno a livello nazionale 1 miliardo in meno dello scorso anno. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.