Saleh, Sirte sede temporanea nuovo Consiglio presidenza

'Difesa da forze di polizia da diverse regioni della Libia'

(ANSA) – TUNISI, 21 AGO – Nella dichiarazione in cui afferma di accettare il cessate il fuoco in Libia, Il presidente del parlamento di Tobruk, Aquila Saleh, afferma che la città di Sirte diventerà la "sede temporanea del nuovo Consiglio di presidenza" e "una forza di polizia di sicurezza ufficiale di diverse regioni" dovrà garantirne la sicurezza. Tutto ciò "in preparazione dell’unificazione delle istituzioni statali come elemento essenziale della fase consensuale di costruzione, a condizione che gli accordi militari siano completati secondo il percorso di negoziazione militare (5+5), sotto gli auspici della missione Onu”. ”Cerchiamo – aggiunge Saleh – di superare il passato, voltare le pagine del conflitto e della lotta, guardare al futuro e costruire lo Stato attraverso un processo elettorale in conformità con la costituzione, e lanciare una riconciliazione nazionale globale come base per la costruzione della nazione”. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.