Cronaca

Salute mentale in primo piano per sensibilizzare i cittadini

Ieri la manifestazione in centro
(a.cam.) Laboratori musicali, parole e concerti in centro Como per la Giornata mondiale della salute mentale, promossa ieri dagli specialisti dell’azienda ospedaliera Sant’Anna con il patrocinio del Comune e dell’Asl.
Tra i momenti clou dell’evento anche l’incontro con utenti, familiari e operatori dei servizi e delle associazioni che collaborano con il Dipartimento di salute mentale (Dsm).
La manifestazione di sensibilizzazione è stata organizzata con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini. «La centralità del luogo – spiega Claudio Cetti, direttore del Dipartimento di salute mentale dell’azienda ospedaliera Sant’Anna – vuole esprimere l’importanza e la dignità della questione della salute mentale per tutta la cittadinanza, in un momento in cui la cronaca pone all’attenzione l’enorme disagio e sofferenza in cui versano ampie fasce di popolazione: giovani, persone sole protagoniste di fatti di cronaca gravi, anziani abbandonati».
L’obiettivo della Giornata era quello di «lanciare, attraverso la musica e la parola, messaggi di speranza e di fiducia, e riaffermare che le differenze costituiscono una ricchezza per la comunità». Senza dimenticare che, come sottolinea Cetti, «oggi sono sempre più numerose le esperienze che dimostrano nei fatti che stare meglio è possibile».

11 Ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto