Salvini, o mi arrestano o vado avanti

Il leader leghista ad Aosta

(ANSA) – AOSTA, 20 DIC – "O mi arrestano o vado a vanti a fare quello che ho fatto finora, non mi mettono paura". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, durante un appuntamento elettorale ad Aosta. "Viviamo un momento surreale – ha aggiunto – in cui ci sono arresti in Valle d’Aosta, in Calabria e in Piemonte, ma c’è qualcuno che vuole arrestare a Milano, non per corruzione ma per sequestro di persona, poiché ho bloccato lo sbarco di 140 persone. Quando ci sarà il processo sarà una festa della libertà".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.