Salvo parapendista sul Grignone nel Lecchese

Elisoccorso

L'elicottero del 118 è subito partito in volo per i soccorsi L’elicottero del 118 è subito partito in volo per i soccorsi

Drammatico interventi di soccorso, per fortuna con esito positivo. Ieri,  rispondendo a una richiesta di soccorso lanciata alle 17.30, si è alzato in volo l’elisoccorso da Como per soccorrere un parapendista incastrato sul Grignone, nel Lecchese.

Ma una volta giunti sul posto i tecnici si sono resi conto che il flusso del rotore del velivolo avrebbe potuto muovere e rompere la vela, rischiando di far precipitare l’uomo. In serata c’è quindi stata l’attivazione di un delicato intervento via terra con oltre 20 volontari del Soccorso alpino della XIX Delegazione Lariana: il buio e le condizioni del terreno hanno aumentato le difficoltà per il recupero dell’uomo e il suo trasporto tramite barella.

Nella notte la conclusione dell’intervento, poco prima delle 2, col trasporto in ospedale Manzoni di Lecco per accertamenti. A supporto dell’operazione anche i vigili del fuoco ad illuminare la parete con la fotoelettrica.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.