San Valentino: amore in reparto Covid Policlinico Bari

Michele e Antonella conosciuti in corsia durante lockdown

(ANSA) – BARI, 14 FEB – Il loro amore è nato nella corsia di un reparto Covid del Policlinico di Bari durante il lockdown. Il "buon San Valentino" dell’ospedale universitario barese racconta su Instagram la storia d’amore tra Michele e Antonella, infermieri lui di Mariotto, frazione di Bitonto, e lei di Carbonara, quartiere di Bari. "Gli sguardi intensi attraverso la visiera. Gli incontri quotidiani in ospedale. La condivisione emotiva della stessa esperienza. E le chiacchierate durante le pause di lavoro. È nato così l’amore in corsia" si legge nel post. Entrambi infermieri impegnati nei reparti Covid del Policlinico di Bari, lui in Pneumologia, lei in Nefrologia, si sono conosciuti e innamorati in pieno lockdown quando era vietato uscire e si poteva solo andare al lavoro. "Il Policlinico mi ha regalato quello che tutti sognano e soprattutto in un periodo così difficile per tutti – racconta Michele Bonasia che ha preso servizio nel Covid Hospital a marzo scorso – . Mi ha dato un posto di lavoro; in più mi ha fatto conoscere medici, operatori sociosanitari, infermieri che non sono stati solo colleghi ma degli amici con cui ho condiviso tutto. Dalle gioie al dolore. E in corsia ho conosciuto la mia ragazza e per questo non basterebbero i grazie: senza il Policlinico non ci saremmo mai trovati". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.