Sangue sulle strade: tre morti nella notte

Rovello Porro – La vettura si è schiantata contro un bus. Il conducente, in condizioni gravissime, positivo all’alcol-test
Viaggiavano tutti sulla stessa macchina. La polizia stradale: «Velocità sostenuta»
Le vittime sono tre giovani ucraini. L’unico a uscire vivo, seppure in condizioni gravissime, dalle lamiere accartocciate dell’Alfa 164 (nella foto) è stato il conducente, un ragazzo di 26 anni anch’egli originario dell’Ucraina, risultato positivo all’alcol-test.
Leggi l’articolo di Campaniello in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.