Sanità comasca, posti letto sotto la media. Sant’Anna, crescono le urgenze in pronto soccorso
Città, Sanità, Territorio

Sanità comasca, posti letto sotto la media. Sant’Anna, crescono le urgenze in pronto soccorso

Aumentano le urgenze al pronto soccorso, calano i ricoveri ordinari compensati da una crescita delle attività del day hospital e per i pazienti subacuti. Incremento anche per gli interventi chirurgici programmati.
La festa della patrona Sant’Anna è un momento per tracciare un bilancio delle attività del presidio di San Fermo della Battaglia. I vertici dell’Asst Lariana hanno fatto il punto anche sui progetti di sviluppo in atto.
La sanità comasca nel suo complesso, ha sottolineato il direttore sanitaria Fabio Banfi, deve fare i conti con un numero ridotto di posti letto per acuti, 1,9 ogni cento abitanti a fronte di uno standard italiano fissato in 3,2 (numero che però comprende anche i letti per la riabilitazione).
«In questi ultimi tempi abbiamo dovuto gestire – ha detto Banfi – una pressione critica molto significativa nel circuito emergenza-urgenza e si rileva un aumento dei codici con soglia critica maggiore. Con difficoltà riusciamo a gestire la situazione».
Sul fronte investimenti, 9 milioni di euro riguardano le apparecchiature tecnologiche, con l’acquisto tra le altre cose di una nuova Tac, di ecografi e un nuovo angiografo.
«Gli investimenti per il prossimo triennio ammontano a 27 milioni tra edilizia sanitaria, apparecchiature ed arredi e sistemi informatici tra i vari presidi del territorio», ha ricordato Salvatore Gioia, direttore amministrativo dell’Asst Lariana.
Gli investimenti interessano anche la medicina nucleare dell’ospedale Sant’Anna e hanno consentito di avviare la Pet cerebrale, un importante servizio innovativo presentato ieri dal primario Angelo Corso.
La nuova tecnologia consente una diagnosi precoce e differenziale delle malattie neurodegenerative. In un anno, nel Comasco, i casi diagnosticati sono 4mila.

26 luglio 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto