Sanità privata, manifestazione per il contratto in Regione Lombardia

La manifestazione del sindacato

Centinaia di lavoratori della sanità privata lombarda – e con essi una folta delegazione proveniente dalla provincia di Como – hanno partecipato questa mattina sotto la sede della Regione Lombardia a una manifestazione indetta per sollecitare lo sblocco della trattativa per il rinnovo contrattuale.

I sindacati confederali hanno chiesto alla Regione di diventare parte attiva a sostegno delle richieste dei lavoratori.  Una delegazione delle categorie Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl è stata ricevuta dai vertici dell’Agenzia regionale delegata alla materia contrattuale. Al termine della manifestazione i sindacati sono stati inoltre ricevuti anche dall’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera che si è impegnato a presentare al consiglio regionale le richiesta sindacali a favore del rinnovo del contratto nazionale della sanità privata.

Articoli correlati

1 Commento

  • salvatore Ruggiero , 31 Gennaio 2019 @ 13:49

    Per quanto concerne il rinnovo dei contratti della sanita’ privata , vista l’inerzia della parti datoriali, dovrebbero togliere l’accreditamento al sevizio sanitario nazionale alle strutture inadempienti, vista che anche la corte costituzionale ha sancito il diritto ai rinnovi contrattuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.