Santa Sede e Cina rinnovano accordo sulla nomina dei vescovi

Vaticano

(ANSA) – CITTA DEL VATICANO, 22 OTT – L’accordo tra Cina e Santa Sede sulla nomina dei vescovi è stato ufficialmente prorogato per altri due anni. L’intesa era stata largamente preannunciata e oggi la Santa Sede ha definito questo accordo "di fondamentale valore ecclesiale e pastorale" e ha sottolineato che finora, cioè a partire dal 2018, "è stato positivo, grazie alla buona comunicazione e collaborazione tra le parti". Cina e Vaticano "rimarranno in stretta consultazione e comunicazione per migliorare continuamente le loro relazioni", ha affermato da Pechino il portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.