Sant’Abbondio, i cuochi festeggiano il ventennale

L’associazione provinciale cuochi festeggerà quest’anno il ventennale di presenza dietro ai fornelli della Fiera di Sant’Abbondio dedicata al patrono di Como. La squadra che sta già preparando i menu a tema per l’evento tradizionale di fine estate in città sarà composta da una sessantina di addetti, fa sapere l’associazione il cui presidente è da otto anni lo chef Cesare Chessorti. “Non potevamo non mancare” commenta il cuoco lariano che guida il sodalizio. Anche quest’anno si potrà contare su prodotti a filiera corta e chilometro zero per una proposta gastronomica che spazierà dall’antipasto al dolce su tutto il ventaglio della tradizione locale. “Abbiamo rivisitato quale pietanza ma il palinsesto è rimasto quello cui siamo fedeli da anni” dice Chessorti. Che annuncia però una novità: “Ci saranno più piatti del giorno nel menu, per ampliare ulteriormente l’offerta che di per sè già è varia con tre piatti a scelta per portata”. Con una spesa minima di circa 10 euro ci si potrà già saziare dato che, sottolineano i cuochi comaschi, a differenza di altre sagre il contorno per ogni piatto è sempre rigorosamente compreso.

La presentazione ufficiale del cartellone della fiera sarà il 24 agosto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.