Sant’Anna, nominati i direttori. Approvato il piano strategico di organizzazione

Ospedale Sant'Anna

L’Asst Lariana, l’ex azienda ospedaliera Sant’Anna, dopo l’approvazione del piano di organizzazione aziendale strategico ha nominato i nuovi direttori degli otto Dipartimenti gestionali e dei quattro funzionali. «È il primo passo verso la riorganizzazione dell’azienda in un’ottica di integrazione tra ospedale e territorio come previsto dalla riforma regionale», precisano da via Ravona i vertici dell’azienda socio sanitaria territoriale.
Otto i dipartimenti gestionali per i quali sono stati identificati i responsabili: Emergenza, rianimazione e anestesia Mario Landriscina; Medicina Domenico Pellegrino; Chirurgia Vincenzo Zottola; Servizi Carlo Patriarca; Salute mentale e dipendenze Carlo Fraticelli; Riabilitazione, cure Intermedie e cronicità Enrico Tallarita; Materno infantile Renato Maggi; Amministrativo Cinzia Volonterio.
A ciascuno dei dipartimenti fanno capo diversi reparti, strutture complesse e strutture semplici dell’ospedale di San Fermo della Battaglia e di altri presidi sanitari sul territorio dell’Asst Lariana.
Per quanto riguarda invece i dipartimenti funzionali, l’Asst Lariana ne ha individuati quattro: Governo clinico, innovazione e sviluppo delle linee di attività chirurgica affidato a Giario Conti; Governo clinico, innovazione e sviluppo delle linee di attività internistica Eugenio Limido; Oncologico Monica Giordano; dipartimento interaziendale Cure palliative Carla Longhi.
Per completare il quadro dei dirigenti mancano ancora due nomine. I direttori dei dipartimenti funzionali di Attività territoriali e Cardiocerebrovascolare saranno individuati infatti nelle prossime settimane.

Articoli correlati