Sardegna, "più posti terapia intensiva"

Appello sindaci a Regione e Consiglio

(ANSA) – CAGLIARI, 10 MAR – Un appello per implementare i posti letto della terapia intensiva e dotare medici di base, ospedalieri, personale sanitario e vigili urbani delle mascherine chirurgiche e dispositivi di protezione individuale (FFP3, FFP2, guanti, camici, sovra-camici, ecc). Un’altra per approvare con urgenza una "Finanziaria tecnica" e "un provvedimento straordinario relativo agli interventi emergenziali sull’epidemia da Covid 19 a favore di famiglie e imprese". Sono due le lettere inviate dal presidente dell’Anci Sardegna, Emiliano Deiana, subito dopo l’estensione della "zona rossa" a tutta l’Italia, Sardegna compresa, all’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu e al presidente del Consiglio regionale Michele Pais e al governatore sardo Christian Solinas.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.