Scalata dell’euro sul franco svizzero: sempre più vicina la quotazione di 1,20

L’euro guadagna ulteriormente sul franco svizzero e si avvicina sempre di più a quota 1,20. Questa mattina alle 10, infatti,  un euro ha infatti toccato quota 1,19821 franchi svizzeri: di fatto il picco massimo da quando nel 2015 la Banca Nazionale Svizzera decise di abbandonare la soglia “protetta” di 1,20. Una scalata seguita con apprensione da frontalieri e da chi riceve la pensione dalla vicina Confederazione: con questa situazione di cambio si va a perdere potere d’acquisto.

Il franco svizzero più debole “preoccupa” i frontalieri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.