Scappa con la bici elettrica: nella tasca nasconde 5 dosi di droga

Carabinieri

Sorpreso all’uscita del bosco – in un’area vasta, tra alberi e campi coltivati, nota per essere zona di spacciatori – ha cercato di scappare per sottrarsi al controllo dei carabinieri della stazione di Olgiate Comasco. Tentativo inutile perché il ragazzo, un 25enne di Cazzago Brabbia, in sella ad una bicicletta elettrica, è stato presto raggiunto dai militari dell’Arma che – dopo una colluttazione e un breve inseguimento nei boschi – l’hanno fermato e identificato. Addosso, nella tasca interna del giubbotto, aveva 2 dosi di hashish e 3 di cocaina, per un peso di poco meno di tre grammi (l’hashish) e un grammo e mezzo di polvere bianca. Il 25enne è stato arrestato non per lo stupefacente, per cui si procederà separatamente, bensì per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nel tentativo di sottrarsi al controllo dei carabinieri. Il fatto appena narrato è avvenuto a Binago, lungo la Dante, strada che conduce a Venegono Superiore, alle 19.45 di martedì.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.