Schauffele sconfigge il Covid, "ma che spavento"

L'americano in campo alle Hawaii

(ANSA) – ROMA, 06 GEN – La positività al Covid una settimana prima di Natale, poi una quarantena di 10 giorni. Ora il ritorno in campo. Ultimi giorni del 2020 da dimenticare per Xander Schauffele, golfista americano che, da domani a domenica, sarà tra i protagonisti del Sentry Tournament of Champions alle Hawaii, torneo del PGA Tour vinto dal player californiano nel 2019 (nel 2020 un secondo posto dopo un play-off a tre). "Sono felice di essere qui a Kapalua – le parole del 27enne di La Jolla – ma è stato un periodo davvero duro e pieno di spavento. Ho avuto la febbre, così ho deciso di recarmi in clinica per i controlli. Sono risultato positivo al test del tampone. Ero con la mia ragazza e i nostri due cani. Ho passato 4 giorni sdraiato sul divano con dolori dappertutto. Mio fratello ci lasciava fuori la porta di casa l’acqua e portava a spasso i cagnolini. Non è stato facile e vincere questa battaglia è stata una bellissima vittoria. Essere qui oggi significa molto". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.