Scherma, ripresa internazionale fissata al 1° novembre: Ferrari ed Errigo allertate

Carlotta Ferrari

L’attività della scherma internazionale potrebbe riprendere il 1° novembre. È quanto emerso nell’ultima seduta dal comitato esecutivo della Federazione Internazionale.
Per l’ufficializzazione della data internazionale bisognerà comunque attendere il 1° settembre, quando sarà fatta una ulteriore valutazione rispetto alla diffusione del Coronavirus e alla situazione del trasporto aereo mondiale. Se non vi fossero riscontri confortanti, si andrebbe verso un ulteriore rinvio, con la sempre più concreta possibilità che tutto venga spostato al 2021.
In attesa di notizie anche le due fiorettiste di livello internazionale legate alla Comense. Arianna Errigo, 32 anni, fa parte della Nazionale di fioretto e ha già vinto un oro e un argento olimpici con i colori del club nerostellato.
C’è poi la giovane azzurra Carlotta Ferrari, 16 anni, nella foto, che a suon di buoni risultati si sta affacciando con autorevolezza tra le Senior.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.