Schiacciato dal camion in manovra. Pensionato 69enne muore sul colpo

Strade insanguinate – Incidente mortale ieri mattina ad Appiano Gentile
L’autista del mezzo pesante stava facendo retromarcia
Ha fatto manovra senza accorgersi che dietro al camion che conduceva – un Fiat Iveco – si trovava un pensionato di Cassina Rizzardi. La vittima è così stata buttata a terra e schiacciata dal mezzo pesante. Fine terribile, ieri mattina pochi minuti prima delle 10, per un 69enne, Giacomo Raimondi, che non ha avuto scampo.
L’incidente è avvenuto in via Salvo d’Acquisto ad Appiano Gentile, all’altezza dell’Emporio dell’edilizia.
Un autista di Como, 50 anni, era al volante del

camion della ditta “Rizzi Arturo srl”, quando ha innestato la retromarcia per fare manovra. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri, il pensionato in pochi istanti si è trovato il camion addosso.
Inutili sono state le grida dei testimoni per tentare di avvisare sia la vittima sia l’autista di quanto stava avvenendo.
Il 69enne è così finito a terra, schiacciato poi dal pesante mezzo.
Immediata è partita la chiamata al 118.
Una ambulanza è arrivata dall’Sos di Appiano, e in volo si è alzato anche l’elisoccorso del Sant’Anna, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del povero pensionato, morto praticamente sul colpo.
Sotto shock l’autista del camion e i testimoni dell’incidente, poi sentiti dai carabinieri della caserma di Appiano Gentile che stanno anche ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto e le eventuali responsabilità. Sul posto sono arrivati pure gli agenti della polizia locale del paese. La segnalazione dell’accaduto è già stata inviata al magistrato di turno in procura a Como che ha aperto un fascicolo sull’incidente.
Paura in via Varesina
Ieri pomeriggio, intorno alle 13.30, c’è stato poi un nuovo intervento del 118 che in un primo momento ha fatto temere il peggio. Anche in questo caso, la vittima era un pedone, un uomo di 32 anni, urtato da una Smart condotta da un 65enne. L’incidente a Breccia, tra via Varesina e via Risorgimento. Dopo l’iniziale spavento, tuttavia, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale Sant’Anna di San Fermo ma, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita.
I rilievi e le dinamiche di quanto avvenuto sono ora al vaglio degli agenti della polizia stradale.

Mauro Peverelli

Nella foto:
I carabinieri sul punto in cui è avvenuta la tragedia, lungo via Salvo d’Acquisto ad Appiano Gentile (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.