Schianto a Zurigo: morto anche uno dei due autisti del pullman

Il bus finito fuori strada a Zurigo

Non ce l’ha fatta l’autista di Pegli, 61 anni, che era sull’autobus uscito di strada a Zurigo pochi giorni prima di Natale, il 16 dicembre. Nello schianto aveva perso la vita una mamma di Mozzate, Nicoletta Nardoni di 37 anni. 

Salgono dunque a due le vittime dell’incidente avvenuto in autostrada, su un pullman che – partito da Genova – era diretto a Dusseldorf con a bordo 41 passeggeri. Tra questi anche la mamma comasca.

L’autista deceduto dopo giorni di agonia non era alla guida del mezzo, aveva infatti appena ceduto il volante al collega che l’accompagnava nel servizio. L’incidente era avvenuto in piena notte, dopo le 4.

L’autobus, probabilmente in seguito al manto innevato e ghiacciato, era uscito di strada andando a sbattere contro un muro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.