Schianto mortale sulla Lariana a Nesso. La Procura ha aperto un’inchiesta

Altra giovane vittima della strada. Un ragazzo di 16 anni di Bellagio è morto praticamente sul colpo dopo uno schianto in moto a Nesso, sulla Lariana. I soccorsi sono intervenuti rapidamente, ma per il giovanissimo centauro purtroppo non c’è stato nulla da fare. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Attorno alle 13.30, Fabrizio Poletti, 16enne residente nel paese del lago, in sella al suo scooter stava tornando a casa dopo la mattinata trascorsa a Como. Mentre percorreva la Lariana, all’altezza di Nesso, per cause ancora in fase di accertamento si è scontrato con un’auto, una Mini, e si è poi schiantato contro il vicino guard-rail.
Un impatto devastante che non ha lasciato scampo al ragazzo, morto praticamente sul colpo. I soccorsi sono scattati tempestivamente.
A Nesso è stato inviato anche l’elicottero del 118, ma per Fabrizio purtroppo non c’è stato nulla da fare.
I carabinieri di Como, subito intervenuti a Nesso, sono al lavoro per ricostruire l’accaduto. La Procura di Como ha aperto un’inchiesta.
La famiglia di Fabrizio è molto conosciuta in tutta Bellagio. Il papà, Diego, è il presidente della Pro Loco ed è titolare di un’azienda florovivaista da decenni attiva in paese. Il ragazzo ha un fratello minore e frequentava la scuola superiore a Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.