Schianto sull’A9, tra i feriti anche due bambine

Giornata difficile in autostrada tra incidenti e traffico intenso
All’origine c’è stato un incidente con due auto coinvolte tra Monte Olimpino e Como Nord.
Poi, da quel momento in avanti, anche per il grande afflusso di auto di stranieri in uscita dall’Italia al termine delle ferie estive, i chilometri che conducevano alla dogana si sono trasformati in un lungo serpentone che solo ieri sera ha allentato la morsa dei rallentamenti.
Giornata difficile lungo l’autostrada A9 in direzione del valico autostradale di Brogeda.
Il primo intoppo, come detto, poco prima di mezzogiorno quando in un incidente tra Monte Olimpino e Como Nord ben sette persone sono rimaste ferite, tra cui due bambine di 2 e 8 anni e altre due giovani di 22 e 28 anni.
Le condizioni dei feriti non sarebbero per fortuna gravi.
Ma il tamponamento, come detto, ha dato il via ai rallentamenti che – a causa del traffico intenso – non si sono più risolti.
Lunghe code fino alla dogana con la Svizzera hanno così caratterizzato il pomeriggio dell’autostrada fin quando, intorno alle 18.30, la situazione è lentamente tornata alla normalità.

M.Pv.

Nella foto:
Due immagini tratte dalle telecamere poste lungo l’autostrada che testimoniano il traffico intenso e le code di ieri pomeriggio tra Monte Olimpino e la dogana

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.