Schwazer: Magnini "anni di sofferenza, danno irreparabile"

Campione nuoto uscito pulito da accuse doping "contento per lui"

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – "Sono contento che Schwazer abbia trovato la forza e la costanza per far valere le proprie ragioni e alla fine ci sia riuscito. Certe cose non dovrebbero succedere". Filippo Magnini – al telefono con l’ANSA – vive un mix di emozioni: da una parte si rallegra per la svolta nell’annosa vicenda doping del marciatore, dall’altra fatalmente ripensa alla sua, conclusasi bene, ma che certamente lo ha segnato. Il campione di nuoto fu squalificato per quattro anni per aver frequentato un medico squalificato per doping, prima di essere riabilitato completamente dal Tribunale arbitrale dello sport. A proposito di Schwazer Magnini aggiunge: "Purtroppo il danno all’immagine rimane irreparabile, ma ancora di più penso agli anni di sofferenza di quest’uomo". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.