Sci: cdm; Yule vince slalom Kitzbuehel, Razzoli è settimo

Male Gross. Martedì Night Race a Schladming

(ANSA) – KITZBUEHEL (AUSTRIA), 26 GEN – Lo slalom speciale di cdm di Kitzbuehel è stato vinto dallo svizzero Daniel Yule – 26 anni e quattro vittorie in carriera di cui tre in questa stagione- in 1.41.50. Secondo l’austriaco Marco Schwarz in 1.41.62 e terzo il francese Clement Noel in 1.41.87 . Solo quarto il norvegese Lucas Braathen che, a 19 anni, con il pettorale 34 era finito al comando della prima manche. Yule è il primo svizzero che vince lo slalom di Kitzbuehel dal 1968 con Dumeng Giovanoli. Assente l’infortunato Manfred Moelgg, per l’Italia ci sono tre soli azzurri in classifica con il n.1 della squadra Stefano Gross che, come già a Wengen, non è neppure riuscito a classificarsi per la seconda manche. Per l’Italia il migliore – in una gara tiratissima con i 30 della manche decisiva compresi solo in un secondo e 40 centesimi – è stato così un eccellente Giuliano Razzoli 7/o in 1.42.03. Il veterano azzurro oro olimpico nel 2010, proprio a Kitzbuehel nel 2016 si era rotto i legamenti di un ginocchio. Lentamente ha recuperato forma ma senza grandi risultati ma molto recentemente e’ anche tornato alla vecchia marca di sci che lo aveva accompagnato per tanto tempo. Poi ci sono Alex Vinatzer 14/o in 1.42.60 dopo aver preso una porta dal verso sbagliato e Simon Maurberger 21/o in 1.43.29 La prossima tappa di cdm è sempre in Austria, martedì sera a Schladming per il famoso slalom notturno. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.