Sciatore muore su pista nera a Pampeago

Uno scialpinista finito in canalone sopra passo Valparola

(ANSA) – BOLZANO, 11 GEN – Uno sciatore ha perso la vita nel comprensorio sciistico di Pampeago, in Trentino. Il turista 39enne di Parma stava scendendo lungo una pista nera, quando probabilmente ha perso il controllo degli sci. Dopo la rovinosa caduta si è fermato solo dopo una settantina di metri a bordo pista, ormai esanime. Sul posto sono intervenuti la polizia e il medico d’urgenza dell’elisoccorso trentino, che ha solo potuto costatare la morte dello sciatore. Un altro grave incidente sugli sci si è verificato nel pomeriggio sulle Dolomiti durante uno escursione sul Piz dles Conturines, sopra Passo Valparola. Uno scialpinista è finito in un canalone. Con gravi ferite è stato recuperato dall’elisoccorso di Peve di Cadore e trasportato all’ospedale di Brunico. Sul posto è anche intervenuto il soccorso alpino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.