Scienziati scoprono per caso l’isola più a nord del mondo

E' al largo della Groenlandia

(ANSA) – ROMA, 28 AGO – Un gruppo di scienziati ha annunciato di aver scoperto per caso l’isola più a nord del mondo, al largo della Groenlandia. Lo riporta la Bbc. Lo scorso luglio una spedizione di ricercatori danese-svizzera ha raggiunto in elicottero quella che pensavano fosse l’isola di Oodaaq, conosciuta dal 1978 come l’isola più settentrionale. Ma quando hanno verificato la loro posizione si sono resi conti che si trovavano 800 metri più a nord, su un’altra isola di soli 60X30m. Questa, hanno scoperto, è il lembo di terra più vicino al Polo Nord. Il capo spedizione Morten Rasch ha detto che l’isola sarà chiamata Qeqertaq Avannarleq, che vuol dire ‘l’isola più a nord’ nella lingua della Groenlandia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.