Sciopero degli infermieri, disagi negli ospedali e interventi annullati

L'ospedale Sant'Anna di San Fermo

Disagi negli ospedali e nelle sale operatorie, con la garanzia dei soli interventi di urgenza.
La causa è stata lo sciopero degli infermieri del Servizio Sanitario Nazionale proclamato oggi dai sindacati di categoria Nursing-up e Nursind per il mancato rinnovo del contratto di lavoro del comparto Sanità.
Una giornata di caos preannunciata da coloro che hanno aderito alla mobilitazione.
All’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia sono saltati oltre 30 interventi programmati mentre all’ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù la stima è più bassa e si aggira intorno alla decina. Molti i disagi per i pazienti che avevano appuntamenti fissati. L’ospedale intanto assicura che saranno al più presto riprogrammati. Le adesioni più consistenti si sono registrate nel blocco operatorio e nel quartiere agiografico dell’ospedale, fanno sapere dal sindacato Nursing Up di Como .
Quasi nulla, invece, la partecipazione al Valduce.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola sabato 24 febbraio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.