Sciopero dei treni, venerdì da bollino rosso

Un convoglio di Trenord

Ennesima giornata di disagi in vista per i pendolari comaschi che quotidianamente viaggiano su rotaia per raggiungere i luoghi di lavoro o di studio. Domani infatti, venerdì 17 maggio, dalle 9 alle 17, in occasione di uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario proclamato dall’organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express potranno subire ritardi, variazioni di percorso e cancellazioni. Non sono coinvolte le fasce di garanzia. Prima dell’inizio dello sciopero viaggeranno i treni in partenza entro le 9, che arrivano a destinazione finale entro le 10.
L’agitazione sindacale potrà comportare modifiche al servizio anche dopo la sua conclusione.
Potrebbero essere interessati anche i collegamenti aeroportuali: sono previsti autobus (no-stop) per l’eventuale sostituzione delle corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa, 1) e Malpensa Aeroporto e tra Malpensa Aeroporto e Stabio. Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate in tempo reale su sito e app di Trenord e nelle stazioni, tramite monitor e annunci sonori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.