Sciopero del trasporto pubblico. Città paralizzata dalle auto

Ieri
Adesione elevata allo sciopero del trasporto pubblico promosso ieri dai sindacati per il rinnovo del contratto nazionale del lavoro. Si sono fermati autobus, treni di Trenord, battelli, e la funicolare.
Problemi per studenti e pendolari, ma soprattutto un grande caos per il traffico in tutta la convalle. Il surplus di mezzi privati ha congestionata la viabilità in particolare nel pomeriggio di ieri (fascia oraria in cui non erano previsti autobus). I maggiori disagi lungo l’asse San Martino – San Bartolomeo (foto Fkd) e sulla via Borgovico nuova.

Paolo Annoni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.