Sciopero dell’8 marzo: disagi in vista per i pendolari e negli ospedali
Cronaca, Economia

Sciopero dell’8 marzo: disagi in vista per i pendolari e negli ospedali

A rischio treni, aerei, scuole e sanità. La giornata di domani, 8 marzo, si preannuncia per i pendolari e, in generale, per i cittadini un giovedì nero sul fronte dei trasporti e dei servizi per lo sciopero generale dei lavoratori pubblici, privati e cooperativi indetto dai sindacati Cobas, Usi e Usb.
A fare la voce grossa su tutti sono state le sigle sindacali Usi – “Unione sindacale italiane” – e Usb – “Unione sindacale di base” – che insieme hanno proclamato l’agitazione.
Il rischio di disagi è forte soprattutto per il trasporto pubblico locale, che dovrà fare i conti con diverse agitazioni, anche se dipenderà da quanti lavoratori aderiranno alla protesta. Nel complesso, sono previste 21 ore di stop per i treni, 12 per i mezzi del trasporto pubblico e altrettante per i dipendenti del comparto aereo.
Asf autolinee ha rassicurato gli utenti annunciando che tutte le corse dei bus saranno garantite. Trenord ha precisato che – nonostante il servizio regionale, suburbano, aeroportuale e di lunga percorrenza potrebbe subire ritardi o cancellazioni – saranno assicurate le corse nelle fasce orarie dei “servizi minimi garantiti” ossia quei treni la cui partenza, da orario ufficiale, è dopo le 6 e il cui arrivo è entro le 9 e quelli che partono dopo le ore 18.
Nella sanità lo sciopero generale è indetto da Usi-Unione Sindacale Italiana, Slai Cobas per il Sindacato di Classe, Confederazione Usb-Unione Sindacale di Base e Pubblico impiego e Cub Sanità Italiana.
«È possibile che si verifichino disagi nell’erogazione dei servizi – ha dichiarato in una nota ufficiale l’Asst Lariana – Saranno ovviamente garantite le prestazioni nell’ambito dell’emergenza-urgenza».
Nelle scuole lezioni a rischio per l’intera giornata di domani: i dirigenti scolastici ne hanno dato tempestiva comunicazione a famiglie e studenti.

Giovedì sciopero nella sanità: possibili disagi

7 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto